Pubblicita su internet: 7 errori frequenti e come evitarli

Investire in pubblicità su internet non è più un optional, oggi è una necessità se vuoi evitare di restare “indietro” rispetto ai tuoi competitors. In questo post parleremo di come investire meglio il tuo budget e nello specifico di come evitare gli errori più frequenti,

Sono molte le società che ci hanno chiesto una consulenza perché continuavano ad investire nella pubblicità Digital Marketing e in genere in quella Online, senza però ottenere risultati concreti. Come mai? Scopriamolo insieme.

Investire nel Digital Marketing per un’attività di piccole medie dimensioni può rappresentare uno sforzo economico importante, proprio per questo il primo step è analizzare tutte le strategie in attivo, valutando quali possono essere migliorate e/o ottimizzate e quali invece non stanno producendo alcun risultato concreto e vanno quindi messe da parte.

Un’analisi precisa delle attività può far risparmiare, consentendo di investire in attività più proficue e mirate. Se stai investendo in Advertising o hai intenzione di farlo allora devi leggere assolutamente il nostro articolo e ora entriamo nel vivo…

Abbiamo raggruppato per semplicità i 7 errori più frequenti se investi in pubblicità su internet, e, più che tutto, il MODO PER EVITARLI.

digital marketing nella pubblicità su internet
digital marketing mobile

Indice

Identificare la tua buyer persona (o il perfetto acquirente dei tuoi prodotti)

Tu conosci chi è il tuo cliente! Se gli spazi pubblicitari che hai acquistato sono visualizzati da persone che non rientrano tra i tuoi possibili clienti, è evidente, stai sprecando il tuo budget.

La prima cosa che devi fare è identificare la tua buyer persona e capire dove e come intercettarla. Avvicinandoti alla tua Buyer Persona sarai in grado di modellare intorno a essa la tua strategia.

Le variabili sono molte, ma solo segmentando i tuoi buyer potrai arrivare a loro. Se vuoi approfondire il tema delle Buyer Persona leggi il nostro articolo di approfondimento “Buyer persona: trova il tuo cliente ideale”

Content marketing, la definizione dei messaggi precisi

Se tutti i tuoi contenuti sono mirati esclusivamente alla vendita, otterrai l’effetto opposto. Rifletti bene, a tutti piace acquistare ma a nessuno piace che gli si venda forzatamente un prodotto o un servizio! Quando investi in pubblicità su internet crea contenuti di valore per aiutare gli utenti a conoscere meglio la tua azienda, i tuoi prodotti, i servizi che offri nella post-vendita, sforzati di rispondere già subito alle possibili obiezioni che possono emergere: le vendite arriveranno di conseguenza.

Fai vedere il tuo prodotto con foto nitide e dettagliate, ma parla anche di te, della tua passione per il tuo lavoro e per la tua azienda, fai entrare all’interno della tua realtà chi sta navigando nelle tue pagine e mostragli perché dovrebbero comprare da te e non da un tuo competitor.

content marketing nella pubblicità online

CTA (Call to action) invita ad interagire

Non è sufficiente parlare di sé e dei prodotti, devi far sì che il cliente si interessi specificatamente a qualcosa che stai proponendo. Il possibile cliente è curioso e vuole saperne di più, ma ti vuole anche mettere alla prova. È basilare utilizzare a questo punto le giuste CTA (Call To Action) per attirare l’attenzione degli utenti.

Le CTA sono necessarie per dare la possibilità all’utente di contattarti e, dunque, di diventare un futuro cliente. Qualche esempio? “Richiedici un preventivo”; “Chiamaci”; “Chatta con noi”; etc.

Gli obiettivi di conversione

Molti portali come Google AdWords e Facebook Business Manager danno la possibilità a chi investe in pubblicità su internet di scegliere gli obiettivi delle campagne, (notorietà, copertura locale o nazionale, farsi chiamare al telefono, iscriversi alle news letter, interazione, vendita), … scegliere l’obiettivo giusto non è così semplice.

Qual è il tuo primo obiettivo? Vendere? Utilizza allora gli obiettivi di conversione rivolta alla vendita, tralasciando le altre, in questo modo eviterai di sprecare il tuo budget.

Il rapporto del cliente

Impostare i contenuti del sito o della tua campagna di advertising in modo freddo e distaccato vedrà come lettore solo un pubblico freddo che porterà poche conversioni e che rappresenta una vera dispersione del tuo budget. La maggior parte delle persone, prima di acquistare, necessita di una fase di “educazione” più o meno lunga.

Seguile durante tutto il loro processo di acquisto con campagne di Retargeting mirate e moltiplica le tue vendite e/o i tuoi contatti! Allo stesso modo, se acquistano manda loro una mail di ringraziamento e con una cadenza non asfissiante mandagli le tue newsletter o specifiche offerte riservate a lui.

rapporto del clienti nella pubblicità su internet

Il sito

Hai verificato se il tuo sito è lento? Un sito curato e bello graficamente è importantissimo, ma deve essere anche veloce e performante. Un esempio? Un utente clicca su un tuo annuncio e approda sul tuo sito, ma la pagina impiega molto tempo a caricarsi.

A questo punto esce dal sito. Risultato? Ogni click di rimando al tuo sito è un costo per la tua azienda, costo che (in questi casi) diventa uno spreco di denaro.

Sovrapposizione di pubblico

La sovrapposizione di pubblico è tra gli errori più frequenti, e dispendiosi di budget, che rileviamo nelle strategie di Advertising. Spesso, nel Facebook Advertising, si testano diverse “audience” per capire la fetta di pubblico più incline all’acquisto del nostro prodotto. Un esempio? Se dobbiamo vendere una giacca da uomo possiamo creare due o più avvisi/pubblico:

Pubblico A: uomo +30 con interesse GIACCA;

Pubblico B: uomo +30 con interesse ARMANI.

Ma cosa succede se un uomo col suo tablet o col pc si trova in entrambi i pubblici?

Significa che ti stai facendo da solo concorrenza e che stai pagando il doppio per la visibilità dei tuoi annunci. Tramite Business Manager è possibile valutare le sovrapposizioni di pubblico ed evitare questo errore, è un bel risparmio!

Ti sei ritrovato in qualcuno di questi errori? Pensi che le strategie su cui hai puntato non siano quelle giuste, o che vorresti valutare come investire meglio il tuo budget per ottenere di più?

Non esitare a contattarci tramite una CONSULENZA GRATUITA, la nostra web agency a Torino ti guiderà nell’analisi della tua attività e nella ricerca dei giusti strumenti per incrementare il tuo business.

Inoltre, se vuoi conoscere le strategie che abbiamo utilizzato per i nostri clienti visita il nostro sito Passion4Web e scopri l’area dedicata ai progetti.

Quali sono i risultati che vorresti raggiungere?

Privacy Policy *
Trattamento dati personali

Per informativa consultare la Privacy Policy

Leggi anche questi articoli